Nuovo incidente nucleare in Spagna

Nuovo incidente in una centrale nucleare spagnola. Un incendio divampato alle 8,49 di questa mattina nella sala turbine dell’impianto di Vandellos II vicino a Tarragona (sfruttata dai gruppi spagnoli Endesa e Iberdrola) ha costretto le autorità a spegnere il reattore. Le fiamme sono state spente e pare non si sia registrata alcuna fuga radioattiva. Lo ha annunciato l’agenzia spagnola per la sicurezza nucleare. Secondo Greenpeace, una grande colonna di fumo fuoruscita dalla sala delle turbine era visibile verso le 10.
Un incidente simile si era verificato nel vicino impianto di Vandellos I nel 1989, mentre il 13 luglio un guasto a una pompa di alimentazione alla centrale di Cofrentes vicino a Valencia aveva bloccato l’impianto. Tre giorni prima si era bloccata la centrale di Santa Maria la Garona e dal 10 giugno è ferma la ‘Asco I’.

Annunci